10 creme per panettone o pandoro

Le creme per i dolci di NataleE visto che a fine pranzo di Natale – o a fine cena della vigilia – non possono mancare sulla tavola pandoro o panettone, vediamo come preparare 10 creme diverse per farcire queste golose preparazioni e non solo.

Le creme che troverete qui di seguito sono ottime per accompagnare anche biscotti, plum cake e torte semplici per renderle ancora più festose.

1. Crema al Mascarpone

Crema al Mascarpone

Ingredienti

200 grammi di zucchero
5 uova
500 grammi di mascarpone cremoso (io utilizzo di solito il granarolo)

Procedimento

Inserite in una ciotola 200 grammi di zucchero, i tuorli di uovo, e con l’utilizzo di una frusta elettrica amalgamiamo in velocità 1, fino a creare una crema liscia. Aggiungiamo il mascarpone e rimestiamo sempre con la frusta elettrica fino ad ottenere un composto spumoso e lucente.

Montate a neve ben ferma gli albumi, ed aggiungeteli al composto di uova zucchero e mascarpone precedentemente creato. Ricordiamo che gli albumi si uniscono con molta calma, ponendoli sopra il composto e mescolando il tutto dal basso verso l’alto, per evitare che il tutto si smonti.

2. Crema dolce al grand Marnier

Crema al Grand MarnierIngredienti

320 gr panna liquida fresca
4 tuorli
80 gr zucchero
1,5 cucchiai di maizena
200 cc Grand Marnier
1 baccello di vaniglia

Portiamo a bollore la panna fresca e il baccello di vaniglia aperto per il senso della lunghezza, spegniamo la fiamma e lasciamo in infusione per 20/30 minuti. Filtriamo con un colino a maglie strettissime per trattenere la vaniglia. In un altro tegame, con l’aiuto di uno sbattitore eletrrico amalgamiamo i tuorli d’uovo e lo zucchero, fino a chè non diventino una crema chiara e spumosa. Aggiungere la maizena girando con una frusta da cucina continuamente, per evitare la formazione di grumi. Mescoliamo bene ed aggiungiamo la panna filtrata a filo, riportando il tutto sulla fiamma – che deve essere abbastanza dolce – e continuamo a rimestare fino a riportare il tutto a bollore, cucocendo ancora per un minuto circa. A questo punto spegniamo ed aggiungiamo il Grand Marnier, e continuiamo a mescolare per fare incorporare correttamente il liquore alla crema. Lasciamo raffreddare prima di servire.

3. Crema Chantilly Francese

Ingredienti

500 grammi di panna fresca
100 grammi di zucchero a velo
2 Baccelli di Vaniglia

Apriamo la bacca di vaniglia per il senso della lunghezza ed estreaiamo sempre usando il coltellino i semini aromatici che contiente. Poniamoli in infusione in una ciotola con la panna fresca in frigorifero per almeno 4 ore, anche se sarebbe consigliato tenerla tutta la notte precedente alla preparazione. A questo punto filtriamo la panna con un colino a maglie strettissime per trattenere i semi di vaniglia e montiamo a neve. Aggiungiamo lo zucchero a velo incorporandolo con delicatezza

4. Crema Pasticcera con farina

Ingredienti

500 grammi di latte
125 grammi di panna fresca
4 tuorli (circa grammi)
1/2 bacello di vaniglia
40 grammi di farina
buccia di limone

Portiamo a bollore il latte con la vaniglia, e la buccia di un limone. In un tegame a parte intanto amalgamiamo i tuorli d’uovo, lo zucchero e la farina setacciata. Una volta che il latte ha raggiunto il bollore, tiriamolo giù dal fuoco e uniamolo a filo al composto di uovo, zucchero e farina. Rimettiamolo sul fuoco e terminiamo la cottura. Se avete un termometro con sonda, portiamo fino a 93° (e quindi alla cottura degli amidi). Raffreddiamo la crema pasticcera prima di utilizzarla.

5. Crema Pasticcera con Maizena

Ingredienti

500 grammi di latte
125 grammi di panna fresca
4 tuorli (circa grammi)
1/2 bacello di vaniglia
40 grammi di maizena
buccia di limone

Portiamo a bollore il latte con la vaniglia, e la buccia di un limone. In un tegame a parte intanto amalgamiamo i tuorli d’uovo, lo zucchero e la maizena. Una volta che il latte ha raggiunto il bollore, tiriamolo giù dal fuoco e uniamolo a filo al composto di uovo, zucchero e maizena dopo averlo filtrato per eliminare la buccia d’arancia e la vaniglia. Rimettiamolo sul fuoco e terminiamo la cottura. Se avete un termometro con sonda, portiamo fino a 93° (e quindi alla cottura degli amidi). Raffreddiamo la crema pasticcera prima di utilizzarla.

6. Crema pasticcera al cacao

Crema pasticcera al cioccolatoIngredienti

500 grammi di Crema pasticcera
50 grammi di cacao amaro

Prepariamo la crema pasticcera come precedentemente spiegato, quindi bollendo il latte con vaniglia e buccia di limone, preparando a parte il composto con uova, zucchero, cacao amaro e farina. Dopo avere portato quasi a bollitura il latte lo tiriamo giù dalla fiamma e lo versiamo a filo sul composto di uova, dopo averlo filtrato. Riportiamo in cottura fino a 93°. Lasciamo raffreddare la crema pasticcera al cacao prima di servirla in abbinamento ai dolci.

7. Crema al pistacchio

Ingredienti

500 ml. di latte
150 gr. di zucchero
2 uova
50 gr. di farina 00
250 gr. di farina di pistacchi
Preparazione:

In una ciotola di acciaio frulliamo le uova con lo zucchero e incorporiamo la farina 00 setacciata fino a creare un composto spumoso e gonfio. In un tegame portiamo il latte in temperatura e poco prima della bollitura – si creerà una sorta di pellicola sui bordi – aggiungiamo lentamente il composto e mescoliamo con una frusta. Una volta che il latte arriva a bollore aggiungiamo la farina di pistacchi mescolando energicamente fino a corretta incorporatura dei pistacchi. Lasciamo raffreddare in frigorifero prima di servire.

8. Crema alla vaniglia e ribes

Non è una vera e propria crema unica, ma una combinazione di sapori. Faremo prima una crema alla vaniglia e utilizzeremo il ribes per dare un tocco di acidità al tutto.

RibesIngredienti

Per la crema alla vaniglia
500 ml panna fresca
150 ml latte
1 stecca di vaniglia
6 uova
150 grammi di zucchero
Per la composta di ribes
1 cucchiaio di maizena
3 cestini di ribes freschi
60 grammi di zucchero

Prepariamo prima la crema alla vaniglia unendo in un pentolino panna, latte e il baccello di vaniglia aperto nel senso della lunghezza. Portiamo a bollore e spegniamo la fiamma. Con uno sbattitore elettrico amalgamiamo uova e zucchero, fino ad ottenere una spuma bianca e cremosa. Uniamo a filo il latte che avremo precedentemente filtrato con un colino a maglie strette e rimettiamo in cottura, con fiamma medio bassa. Portiamo alla giusta consistenza stando attenti a non fare mai arrivare il tutto a bollire.

Prepariamo la composta di ribes stemperando in una ciotola un cucchiaio e mezzo di acqua con il cucchiaio di maizena. In un tegame uniamo due cestini di ribes, lo zucchero e la maizena stemperata in acqua, cuociamo per 10 minuti a fiamma bassa e togliamo dal fuoco, facendo raffreddare il tutto. Sul panettone o pandoro aggiungiamo la salsa alla vaniglia, la composta di ribes e qualche ribes fresco come ornamento al piatto.

9. Crema al Marsala

Crema al MarsalaIngredienti

4 tuorli d’uovo
150 grammi di zucchero
mezzo bicchiere di marsala

Uniamo in un tegame i tuorli d’uovo insieme allo zucchero, e tramite uno sbattitore elettrico creiamo una crema chiara e spumosa. Aggiungiamo il marsala e amalgamiamo il tutto con un frustino da cucina. Portiamo sul fuoco a fiamma media fino a bollore, senza mai smettere di mescolare il composto. Una volta raggiunto il bollore, tiriamo giù dal fuoco e lasciamo raffreddare. Serviamo un cucchiaio di crema per ogni fetta di dolce.

10. Crema al Marsala e cioccolato

Crema al MarsalaIngredienti

4 tuorli d’uovo
150 grammi di zucchero
mezzo bicchiere di marsala
1 tavoletta di cioccolato fondente
1 noce di burro

Uniamo in un tegame i tuorli d’uovo insieme allo zucchero, e tramite uno sbattitore elettrico creiamo una crema chiara e spumosa. Aggiungiamo il marsala e amalgamiamo il tutto con un frustino da cucina. Portiamo sul fuoco a fiamma media fino a bollore, senza mai smettere di mescolare il composto. Una volta raggiunto il bollore, tiriamo giù dal fuoco e lasciamo raffreddare. Nel frattempo sciogliamo nel microonde – o a bagnomaria – il cioccolato con una piccola noce di burro. Serviamo pandoro o panettone ponendo prima un cucchiaio di crema al marsala e sopra il cioccolato fuso.

Riassunto
10 creme per Panettone e Pandoro
Titolo
10 creme per Panettone e Pandoro
Descrizione
I dolci della tradizione natalizia diventano ancora più golosi se arricchiti e farciti con creme tradizionali ma anche creative. Dalla semplice crema pasticcera a quella al pistacchio, dalla creama al Grand Marnier a quella al cioccolato, scopri come rendere ancora più goloso il giorno delle feste.
Tags from the story

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *