5 consigli per conservare al meglio le tue amate spezie

Per nostra fortuna, le spezie hanno la particolarità di non essere deperibili: si possono mantenere per lunghi periodi di tempo, mesi se non addirittura anni! Non sono quindi soggette a date di scadenza per il consumo e, se il loro profumo è intatto, puoi usarle senza problemi. Diversamente, se hanno perso il loro aroma, puoi buttarle perché tanto non ti serviranno a niente, neppure ad avvelenare un invitato/a.

Ciò che condiziona la longevità di una spezia è la qualità della sua conservazione.

Certo, la freschezza è essenziale: sappi (ad esempio) che acquistando le tue spezie su Toomaki, hai la certezza di ricevere prodotti di qualità eccezionale e di grande freschezza, condizionati praticamente al momento in cui arriva il tuo ordine!
Detto questo, una volta che avrai ricevuto i prodotti, tocca a te conservarli al meglio.
Eccoti quindi 5 consigli perché tu possa approfittare delle tue magiche spezie il più a lungo possibile.

1. Conservale al buio

La luce è loro nemica: le ossida e ne accelera il processo di invecchiamento. Ricorda che le spezie sono in primo luogo delle “piante”: più precisamente, derivano tutte dalle piante. Che sia il frutto (anice stellato, pepe, paprika, fava tonka, noce moscata, vaniglia), la corteccia (cannella), la radice (curcuma, zenzero) o i semi (cumino). Questo è il motivo per cui sono così sensibili alla luce. Fai questo test: metti un vasetto di paprika vicino a una finestra e un altro riponilo al buoi. Dopo pochi mesi vedrai la differenza: è… edificante.
Devi quindi imperativamente dedicare alle tue spezie uno spazio al buio:un cassetto, un armadietto, una scatola porta-spezie.

2. Proteggi le tue spezie dall’umidità, dal vapore, dai grassi della cucina

Le spezie sono molto sensibili all’umidità e, quindi, ai fumi e vapori della tua cucina, ai grassi di cottura … Devi conservarle in un posto asciutto e sicuro.
Così, anche se la tentazione di esporre le tue polveri preferite in graziosi vasetti vicino al piano di cottura è fortissima, sappi che non è una buona idea. Non solo devi tenere le tue spezie al buio, ma anche protette dall’umidità: solo così ne preserverai la longevità.

3. Spezia « nuova » in vasetto « nuovo »

Quando ripristini le tue scorte, potresti pensare di acquistarle sfuse e di sistemare le nuove spezie fresche negli stessi vasetti (così carini…!), lasciando magari un po’ della vecchia spezia sul fondo…
Pessima idea! 🙁
Per mantenerle a lungo, mai mescolare il vecchio con il nuovo fresco: metti le nuove in contenitori vuoti, perfettamente puliti e asciutti.

4. Guerra senza quartiere alle farfalline del cibo

Sappi che le tarme alimentari adorano le erbe aromatiche e le spezie!
Queste piccole falene amano anche cereali (farina, riso, pasta, muesli), zucchero, cioccolato, biscotti, frutta secca… Ci sono misure preventive naturali per proteggere la tua cucina: trappole non tossiche a base di feromoni. Basta installarne 1 o 2 nella cucina e dovresti essere tranquillo. Questi dispositivi adesivi li trovi nei supermercati, a prezzi economici.

5. Un’igiene perfetta

Ora che hai messo le tue spezie al buio, lontano dall’umidità, in contenitori puliti e al sicuro da insetti dannosi, ti basta applicare alcune regole igieniche di base per la loro corretta conservazione. Sì: dopo tanto impegno, sarebbe un peccato rovinare tutto così vicini al risultato! 😉

Mentre cucini, può capitare di pasticciare con le dita – bagnate o unte – nel tuo vasetto/barattolo di spezie. Nella fretta, hai subito bisogno di una spezia e… è un attimo! Infilare le dita, magari bagnate, nel tuo tesoro. Sacrilegio! Porti umidità e… anche sporcizia. Prenditi il tempo di lavare le mani e asciugarle ogni volta, o utilizza un cucchiaino pulito e asciutto.

Segui questi semplici suggerimenti e ti posso garantire che manterrai le tue spezie per lungo lungo tempo (se usi le nostre ovviamente) e in buone condizioni: 2 o 3 anni, senza che perdano sapore.
PS: Anche se, in generale, le nostre spezie… sono consumate ben più in fretta. 😉

Riassunto
5 consigli per conservare al meglio le tue amate spezie
Titolo
5 consigli per conservare al meglio le tue amate spezie
Descrizione
Per nostra fortuna, le spezie hanno la particolarità di non essere deperibili: si possono mantenere per lunghi periodi di tempo, mesi o addirittura anni! Eccoti 5 consigli perché tu possa approfittarne il più a lungo possibile.
Autore
Pubblicato da
Toomaki
Logo

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *