Castagnole… è Carnevale!

Castagnole di Carnevale

A Carnevale ogni dolcetto vale!

E tra i tanti dolcetti ci sono le castagnole che fanno proprio Carnevale.
Sono anch’esse un classico della tradizione italiana e la loro ricetta è molto antica, addirittura risalirebbe al ‘700.
Ed ho ritrovato un proverbio marchigiano che attesta che le castagnole siano il simbolo del carnevale.

Finito il Carnevale, finito l’amore

finito il far la pacchia da signore

finito il setacciar la farina in fiore

finito il mangiare le castagnole

Insomma detto questo, anche se sono fritte come la maggior parte dei dolci di Carnevale non si possono non fare….. si può fare uno strappo alla regola in questo giorno!

Ognuno ha la propria versione di castagnole, anche vegan e senza glutine ma io oggi ci presento la ricetta originale: è sempre meglio partire dalla base per poi poter apportare le modifiche.

Ingredienti castagnole

600 gr farina 00
150 gr zucchero
150 gr burro (o olio di oliva)
4 uova
1 bicchiere di anice
scorza grattugiata di un limone
pizzico di sale
1 bustina e mezzo di lievito per dolci
olio di semi o strutto per friggere

Procedimento preparazione castagnole

Sbatti energicamente le uova con lo zucchero e una parte della farina.
Aggiungi il burro fuso oppure l’olio di oliva, la scorza grattugiata di limone, il pizzico di sale ed impasta gradatamente con il resto della farina.
Unisci infine l’anice ed il lievito setacciato.

Fai un impasto ben omogeneo e ricavane dei bastoncini di 4 – 5 cm. Lavorali leggermente sul palmo della mano per renderli tondi e friggi in abbondante strutto o olio di semi, a fiamma alta.
Quando le castagnole galleggeranno e avranno un bel colore dorato, sgocciolale e porle in un piatto spolverizzandole di zucchero a velo.

Sommario
recipe image
Ricetta
Castagnole di Carnevale
Pubblicata il
Tempo preparazione
Tempo di cottura
Tempo Totale
Tags from the story

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *