Granola, barrette fatte in casa

barrette di granola fatte in casa Spesso mi sono trovata a leggere ricette di queste barrette ma non ho mai provato a farle, forse perché non mai valorizzato abbastanza la granola fino a quando l’anno scorso, in Brasile, ho iniziato ad amarla!
Lì infatti è usatissima, soprattutto per arricchire la frutta e le cose meravigliose che con essa vengono fatte ma anche yogurt, gelati e smoothie.

Senza poi trascurare il fatto che sono energetiche, possono essere portate in ufficio, al mare, mangiate primo o dopo un allenamento….
Sono adatte ad una colazione vegetariana e veloce, sono anche dietetiche soprattutto se fatte a casa con ingredienti controllati e selezionati direttamente.
Molti di voi sicuramente consumano quelle che si trovano in qualsiasi supermercato ma fatte in casa sono un’altra cosa.. per non parlare poi del profumo pazzesco che lasciano in cottura!

Uno snack perfetto quindi per non avere sensi di colpa ed essere sempre carichi di energia e salute.

Ecco allora la ricetta per questo snack fruttato e speziato: ho messo infatti un pizzico di cannella e ho usato, tra le altre cose, le albicocche che sono un frutto di stagione.

Ingredienti barrette di granola (per 12 – 14 pezzi)

200 ml di sciroppo d’agave
50 gr di burro
4 cucchiai di olio di semi
un pizzico di cannella in polvere
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
200 gr di fiocchi d’avena da porridge
80 gr di cornflakes
100 gr di mandorle tritate grossolanamente
100 gr di albicocche secche spezzettate grossolanamente
100 gr di uva passa
2 cucchiai di semi di girasole
2 cucchiai di semi di zucca

Procedimento

Fodera una teglia da forno (circa cm 30 x 20) con della carta da forno.
Accendi il forno a 180°C.

In una pentola capiente, versa lo sciroppo d’agave (lo trovi nei negozi bio o nel reparto degli alimenti bio) e scaldalo a fuoco basso per circa 4 minuti fino a renderlo leggermente denso. Fai attenzione però perché questo sciroppo diventa davvero molto bollente.
Toglilo dal fuoco e aggiungi il burro e l’olio di semi, mescolando bene fino a che si saranno sciolti del tutto.

Unisci la cannella, l’estratto di vaniglia, i fiocchi di avena, i cornflakes, le mandorle, le albicocche, l’uvetta, i semi di girasole e di zucca.
Mescola bene tutto in modo che tutti gli ingredienti si ricoprano di sciroppo.

Aiutandoti con un cucchiaio, deposita la granola sulla placca da forno, livellala il più uniforme possibile in modo da avere un’unica “mattonella” di uguale altezza e cuoci in forno per 15 – 20 minuti, fino a che la superficie sarà dorata.

Sforna, lascia raffreddare brevemente ma non del tutto, estrai la “mattonella” di granola dalla teglia e tagliala in rettangoli come fossero barrette rimuovendo la carta da forno.

Si conservano il luogo fresco e asciutto in un sacchetto di carta oppure in una latta per biscotti.

Barrette per tutti

Queste barrette di granola sono adatte anche ai bambini, a chi è a dieta, agli sportivi, a chi vuole uno snack goloso ed è un'idea semplice per una colazione vegetariana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *