Lasagna vegetariana spinaci e pinoli

Lasagna spinaci e pinoliEccomi con una nuova ricetta di..primo! Amo la pasta in ogni salsa (o quasi 🙂 ) e soprattutto quelle ripiene o al forno.
Questa lasagna si prepara in poche mosse ed è completa in quanto contiene formaggi, verdura come gli spinaci e anche frutta secca come i pinoli che in qualsiasi preparazione al forno fanno la differenza.
Il bello di queste ricette è che potete farne anche un po’ di più e conservare in freezer per qualche settimana in modo da avere un primo già pronto e da mettere semplicemente in forno. Una vera soluzione per i momenti in cui non si ha davvero tempo né idea di cosa preparare.
Questa lasagna io l’ho fatta con la sfoglia fresca ma potete anche utilizzare quelle del supermercato che non necessitano previa lessatura (che siano di qualità però mi raccomando….) oppure farla di crêpes con la ricetta che vi avevo dato tempo fa e che potete trovare qui. In questo caso, ve la consiglio se amate sapori e consistenze più morbide.

Nella besciamella io utilizzo sempre l’olio: il sapore non ne viene penalizzato, ve l’assicuro. Ma è una questione di gusto quindi potete benissimo utilizzare il burro. Non fate mancare la noce moscata perché questa dà un leggerissimo retrogusto speziato tipico che fa la differenza. Potete utilizzare quella intera, grattugiata al momento, oppure già quella macinata (più delicata) ma in entrambi i casi ne basta davvero una piccola quantità, una puntina di cucchiaino.

Vediamo allora come fare questa lasagna vegetariana agli spinaci e pinoli.

Ingredienti (per 4 persone)

550 gr di pasta all’uovo fresca in fogli per lasagne
500 gr spinaci
100 gr parmigiano grattugiato
sale q.b.
olio di oliva q.b.
2 cucchiai di pinoli

Per la besciamella

500 ml latte intero (o anche di soia)
40 gr burro (o olio di oliva)
40 gr farina 00
250 gr asiago
noce moscata
sale

Pasta fresca per lasagna spinaci e pinoliProcedimento

Lava gli spinaci molto bene e stufali in padella con abbondante olio di oliva (servirà per il condimento delle lasagne) ed uno spicchio di aglio intero.
Metti a bollire una capiente pentola con acqua fredda e quando bolle, metti il sale e butta dentro due sfoglie per volta di pasta fresca. Fai lessare per un minuto e scolala su un canovaccio disteso sul tavolo.
Prepara anche la besciamella: scalda il latte e fondi il burro in un padellino. Unisci la farina al burro e falla imbiondire.
Versa questo composto nel latte bollente e continua a mescolare con una frusta fino a che la besciamella comincia ad addensarsi leggermente; sala e profuma con poca noce moscata (grattugiata o in polvere). Versa in una terrina e fai intiepidire.
Taglia l’asiago a tocchetti e unisci alla besciamella in modo che si sciolga leggermente.

Una volta che gli spinaci sono cotti, si passa a formare gli strati della nostra lasagna: metti sul fondo un filo di olio, poi una sfoglia di pasta, un po’ di spinaci, il parmigiano e la besciamella.
Procedi in questo modo con tutti gli ingredienti avendo cura però di lasciare della besciamella sufficiente per ricoprire l’ultimo strato su cui metterai anche i due cucchiai di pinoli.

Cuoci in forno a 200°C (non ventilato) per 20 minuti e alla fine accendi la ventola o il grill per altri 5 minuti.
Ovviamente se il vostro forno cuoce di più regolatevi con i tempi! La superficie della lasagna dovrà essere croccante e dorata ma non secca.

 

 

Sommario
recipe image
Ricetta
Lasagna vegetariana spinaci e pinoli
Pubblicata il
Tempo preparazione
Tempo di cottura
Tempo Totale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *