Speciale Menu di Ferragosto 2015

ferragosto articolo

Finalmente è arrivato! Chi?

Ferragosto!

La festività che segna il culmine dell’estate e che è per molti motivo di relax, ferie, vacanze e festa, è alle porte e chi più chi meno ha già iniziato a pensare a come organizzare la festa di questo giorno.

Al mare, in montagna, in giardino, in città, in piscina o a casa, a Ferragosto non possono mancare bibite e cibi freschi, amici, musica, giochi e anche relax. E per non perdersi tutto questo, come ottimizzare il tempo e preparare qualcosa da mangiare che sia sfizioso e veloce?

Ecco alcune idee che potrete sbirciare, ripetere e anche adattare di più alla vostra fantasia.
Ho pensato quindi ad un piatto che ho scoperto da mia mamma e di cui vado pazza, cioè le cotolette di melanzana. Un’alternativa vegetariana pazzesca alla solita cotoletta di carne che lei fa con le melanzane del nostro orto…. Spettacolari!! A seguire bulgur alle verdure insaporito al curry Bangkok, più delicato rispetto al Madras, ad esempio, in modo da non coprire il sapore di questo cereale, simile al cous cous ma dai chicchi più grandi.
Per finire, degli spiedini di salmone e pomodorini, un pesce salutare, saportio e, cosa più importante per chi come me non è uno specialista nel pulire il pesce, già pronto da cucinare.

Sono tutti piatti che si possono preparare il giorno prima, mettere in contenitori ermetici ed essere portati ovunque. Inoltre, a parte il bulgur, le cotolette di melanzane e gli spiedini sono street food se vogliamo dire, cioè da mordi e fuggi e potrebbero essere addirittura mangiati senza piattini…cosa da non sottovalutare se la scampagnata è in montagna o in luoghi di fortuna! E già, a ferragosto succede anche questo!

Vediamo allora le ricette.

cotolette di melanane ricettaCotolette di melanzane

Ingredienti (per 6 persone)

8 grandi melanzane tonde
pane grattugiato (di solito, una bustina da 500 gr basta)
2 uova
sale q.b.
provolone dolce
olio di oliva

Procedimento

Prendi le melanzane, lavale, affettale abbastanza spesse, di circa 5 mm, cospargi le fette con del sale fino e lasciale per 30 minuti circa a perdere la loro acqua.

Prepara il pane grattugiato, sbatti le uova in un piatto fondo, prendi le melanzane sgocciolate e procedi in questo modo: immergile prima nell’uovo sbattuto e poi nel pane grattugiato.

Procedi in questo modo con tutte le melanzane.
Accendi il forno a 180°C, disponi le cotolette di melanzane su una pirofila con carta da forno, irrora in superficie con un filo di olio d’oliva e cuoci per circa 20 minuti.
Prendi il provolone, taglia tante fette quante sono le melanzane, tira fuori dal forno la teglia, metti una fetta di formaggio su ogni fetta e inforna nuovamente per qualche altro minuto, il tempo che il formaggio si sciolga.

Tira fuori dal forno le cotolette, lasciale raffreddare e conserva in frigo.

spiedini di salmone e pomodorini

Spiedini di salmone

Ingredienti (per 6 persone)

800 gr di filetti di salmone fresco
8-12 cipolline
8-12 pomodorini ciliegia
pepe nero macinato Tellicherry
sale q.b.
olio di oliva

Procedimento

Lava il pesce e asciugalo. Taglialo a cubetti di circa 2.5 cm di lato.
Lava anche le cipolline ed i pomodorini: le cipolline tagliale a metà mentre i pomodorini puoi lasciarli interi.

Infila tutti gli ingredienti sugli spiedini alternandoli.
Ungili spennellando con dell’olio di oliva (ne basta pochissimo perché il salmone è già ricco di grassi buoni), spolvera con pepe nero e un pizzico di sale.

Accendi il forno a 180°C, disponi gli spiedini in una teglia con carta da forno e cuoci per 10 minuti rigirando una sola volta per lato.

Lascia raffreddare e riponi in frigo.
Puoi accompagnare questi spiedini anche con delle verdure grigliate alla piastra come ad esempio zucchine, accompagnate da mai a mo di insalata.

 

cous cous di verdureInsalata di bulgur al curry

Ingredienti (per 6 persone)

400 gr di bulgur
3 zucchine
3 pomodori
2 carote
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 cucchiaio raso di curry Bangkok
aglio
cipolla rossa
sedano
olio di oliva
sale e pepe q.b.

Procedimento

Se utilizzi il bulgur precotto, segui le istruzioni sulla confezione altrimenti, metti sul fuoco una pentola di acqua e quando bolle, versa il bulgur facendolo cuocere per circa 20 minuti.

Lava e pulisci le verdure e tagliale a cubetti.

Fai soffriggere l’aglio lasciandolo intero, poi toglilo e metti la cipolla rossa (a piacimento), le carote ed un bicchiere di acqua abbondante.

Fai cuocere per 5 minuti e aggiungi i peperoni e se necessario altra acqua. Aspetta qualche minuto e unisci le zucchine, il curry ed infine i pomodori.

Fai cuocere bene le verdure e, una volta cotte, versa il bulgur, mescola bene tutti gli ingredienti, fallo raffreddare e conservalo in frigorifero in una ciotola ermetica.

N.B. Il bulgur può essere sostituto dal cous cous: stesso procedimento ma seguendo le istruzioni della confezione se acquisti quello precotto.

 

 

Buon Ferragosto!!

Riassunto
Le ricette di Ferragosto 2015
Titolo
Le ricette di Ferragosto 2015
Descrizione
Ferragosto è alle porte e che tu lo passi in montagna, al mare, in campagna, in piscina, in giardino o a casa, non può mancare un menù ad hoc fresco, veloce e sfizioso. Ecco allora tre ricette da portare con te: cotolette di melanzane, spiedini di salmone e pomodorini e per finire, insalata di bulgur al curry. Buon Ferragosto!
Autore
Tags from the story

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *