Omelette alle erbe aromatiche provenzali

omelette erbe provenzali e sale violaIl procedimento dell’omelette è molto semplice,  il risultato finale è simile a una frittata, ma la parte esterna dell’omelette risulterà ben cotta, mentre la parte interna risulterà più morbida visto che la cottura avviene esclusivamente su un lato.

L’omelette può essere riempita con funghi, formaggi, verdure o carni. In questa ricetta volevo concentrarmi sull’utilizzo di due ingredienti ben specifici, che possono risaltare il gusto dell’uovo.

Il sale viola indiano Kala Namak, perfetto appunto per le uova, e la miscela di erbe di Provenza, un mix davvero spettacolare per questo tipo di ricette.

Ingredienti omelette (per 4 persone)

6 uova
30 Grammi di Burro intero
10 grammi di burro fuso
mezzo cucchiaio da cucina di prezzemolo essiccato
mezzo cucchiaio da cucina di dragoncello estragone essiccato James 1599
mezzo cucchiaio da cucina di erba cipollina essiccato
mezzo cucchiaio da cucina di erbe provenzali, bouquet aromatico James 1599
2/3 manciate di sale viola kala namak
sale marino fino q.b.

Procedimento

Se utilizziamo erbe fresche al posto delle erbe essiccate, doppiamo prima prepararle tritandole il più finemente possibile. Se utilizziamo invece la versione essiccata come segnalato nella lista di ingredienti, il problema non sussiste perché il taglio delle erbe così come confezionate va più che bene.

Iniziamo sbattendo con una forchetta le 6 uova in una ciotola in acciaio, aggiungiamo le erbe aromatiche, un paio di macinate di sale viola indiano kala namak e un pizzico di sale marino fino. Rimescoliamo bene il tutto e lasciamo nella ciotola.

Per cucinare le omelette alle erbe utilizziamo se possibile una padella in ferro tipo lionese, giusto per avere un risultato ottimale. Scaldiamo nella lionese il burro fino a farlo sciogliere e aggiungiamo una parte del composto (la metà) preparato con le uova e le erbe. Con un movimento rotatorio facciamo arrivare il composto su tutta la padella.

Rimettiamo sulla fiamma e con una paletta in silicone (adatta alle alte temperature) stacchiamo piano piano i bordi dell’omelette, lavorando su tutta la superficie della stessa.

Quando la parte centrale dell’omelette si sta rapprendendo, ma è ancora morbida, pieghiamo i bordi verso il centro piegando praticamente a metà il tutto. Facciamo scivolare l’omelette alle erbe aromatiche in un piatto da portata e cospargiamo la parte esterna dell’omelette con dieci grammi di burro fuso.

A questo punto possiamo passare alla seconda omelette, seguendo lo stesso procedimento visto fino ad ora. Tagliamo l’omelette alle erbe e serviamola.
Se volete portare in tavola contemporaneamente il tutto, tenete la prima omelette al caldo in un forno scaldato a bassa temperatura (50/60°).

Buon appetito!!!

Sommario
recipe image
Ricetta
Omelette alle erbe aromatiche provenzali
Pubblicata il
Tempo preparazione
Tempo di cottura
Tempo Totale
Voto Medio
41star1star1star1stargray Based on 4 Review(s)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *