Il pepe di Sichuan – O Szechuan

Il Pepe di Sichuan – o Szechuan – è in realtà la parte esterna del frutto di un arbusto aromatico originario della Cina. Non è un vero pepe – viene definito falso pepe – ma un prodotto della famiglia delle Rutaceae (agrumi). Il Pepe di Szechuan ha un’azione simile al pepe sulle papille gustative; invece di essere caldo o pungente come il pepe nero, bianco, o peperoncino, crea un formicolio unico che intorpidisce labbra e lingua, sopratutto se usato in quantità eccessiva.

Il pepe di Sichuan – o Szechuan – può essere chiamato con altri nomi in base al paese. Si può chiamare Zanthoxylum bungeanum, Pepe di Szechwan, Peperoncino cinese, Fiore di pepe, Pepe giapponese, Pepe Anice, Pepe Sprice, Fagara, Sansho.

Questo pepe è molto importante nella cucina della regione cinese dello Sichuan (così come quella dell’Hunan) che si distingue facilmente per i sapori molto speziati e pepati che lasciano invariabilmente un ricordo molto vivo in bocca. La cucina di Sichuan è una cucina agra, dolce, speziata, pepata, amara e salata, tanto da vedersi affibbiare da alcuni il termine di cucina cino-messicana.

Siccome ha un aroma davvero potente, leggermente piccante ma sopra tutto molto profumato, viene usato come pepe, che può sostituire in qualsiasi ricetta senza alcun problema. Stimola la circolazione, riscalda il corpo e cura dolori reumatici.

pepe-sichuan

A differenza dei vari pepi veri, del pepe di Sichuan non si utilizza la bacca, ma la “camicia” che la contiene. Può essere utilizzato intero o macinato in polvere. Una tostatura leggera precedente all’utilizzo è in grado di esaltarne maggiormente il sapore. Il gusto piccante e molto aromatico, assocerà il sapore del pepe a quello acidulo della scorza di agrumi. Si tratta di un ingrediente fondamentale della miscela di spezie cinesi “cinque spezie”, insieme a finocchio, chiodi di garofano, anice stellato e cannella.

Ma come e con cosa si usa il Pepe di Sichuan in cucina? Serve innanzitutto per aromatizzare piatti di carne – soprattutto carni suine – piatti di pesce alla griglia o carpacci di pesce, insalate e piatti di pasta. Spettacolare in combinazione con la Selvaggina. In Giappone è utilizzato in tagliolini, zuppe e piatti di pollo.

Con il pepe di Sichuan si può ottenere una salsa di soia piccante, ottenuta dalla miscela di soia, olio di sesamo, pepe di Sichuan e altre spezie. Vi consigliamo qui di seguito anche una combinazione di Sale e Pepe, che può essere utilizzato come condimento a fine cottura di vari tipi di pietanze. Questo mix può essere preparato tostando 2 cucchiai di pepe in una padella antiaderente, aggiungendo poi 1 cucchiaino di sale marino. Vi consigliamo poi di macinarlo con un macinapepe con macina fina.

Qualche veloce consiglio per la vostra cucina

Prima dell'utilizzo tostate il pepe di Sichuan, ma attenzione a non esagerare. Se la tostatura è eccessiva, diventerà molto amaro!E provatelo in combinazione con ricette a base di cioccolato...sarà una scoperta davvero speciale, credetemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *