Piadina senza glutine

PIADINA-SENZA-GLUTINE-E-MELANZANEChi l’ha detto che dev’essere per forza romagnola, con strutto e farina 00?

Compagna delle giornate in veranda, delle serate da divano e tv o semplicemente di pasti veloci ma golosi, un’ottima piadina senza glutine si può ottenere anche con della farina di riso, che non manca mai nella mia dispensa, olio e acqua.

Io la preparo anche dolce per il mattino, con miele, marmellata o crema di nocciole!
Perfetta anche per chi è intollerante a glutine e lattosio o per chi vuole tenere sotto controllo la dieta o semplicemente per preparare qualcosa di diverso.

La adoro anche a mo’ di pizza, con le melanzane e pomodoro….il tocco in più? Finocchietto selvatico e yogurt greco. Ecco la ricetta della piadina priva del glutine, per un pieno di gustosa salute!

Ingredienti Piadina senza glutine

300 g farina di riso
olio extravergine di oliva
sale
bicarbonato
1 melanzana rotonda
10 pomodorini ciliegino
qualche rametto di finocchietto selvatico
mandorle pelate
100 g di yogurt greco

Procedimento

Prendi la melanzana, lavala, affettala non troppo finemente e grigliala sulla piastra oppure al forno senza olio nè acqua.
Nel frattempo, metti un filo di olio in padella e fai stufare i pomodorini, anch’essi lavati e tagliati a metà. Cuocili finché non saranno morbidi.

Passa alla piadina: metti la farina di riso in una ciotola capiente e aggiungi un cucchiaio di olio, un pizzico di bicarbonato e uno di sale.
Amalgama il tutto con un pò di acqua e lavora fino a ottenere una pastella cremosa.
Riscalda una padellina antiaderente e versa due cucchiai del composto, fai cuocere da un lato per 3 minuti, poi gira la piadina e prosegui la cottura per altri 3 minuti.

Farcisci con le melanzane grigliate, la salsa di pomodorini, il finocchietto selvatico, le mandorle e lo yogurt greco.

 

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *