Polpette di funghi porcini

Polpette di funghiQuello che presentiamo in questa ricetta è un piatto vegetariano, che non prevede l’utilizzo di carne. È molto semplice da preparare, ed è davvero un piatto gustosissimo adatto ad ogni tipo di cena o pranzo. Per Natale può essere una succulenta bontà da servire ai proprio ospiti.

Ma vediamo nello specifico di quali ingredienti abbiamo bisogno per preparare le polpette di funghi. In alcune parti di Italia anche in Dicembre inoltrato si trovano funghi porcini freschi (per esempio in Sicilia), ma possiamo decidere di utilizzare anche il prodotto surgelato che naturalmente va tolto per tempo dal freddo. La ricetta prevede l’utilizzo del sale viola indiano Kala Namak, che è un sale minerale molto particolare in grado di sottolineare la bontà delle uova che si trovano all’interno della preparazione. È comunque possibile utilizzare un sale marino tradizionale fino, di quelli che si hanno sempre in dispensa.

Ingredienti polpette di funghi (per 4 persone)

500 Grammi di funghi porcini
2 uova intere
3 spicchi di aglio
3 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di grana padano grattugiato (o pecorino)
Olio extra vergine di oliva q.b.
Sale indiano viola kala namak q.b.
Pepe nero Tellicherry macinato q.b.

Procedimento

Per preparare le polpette dobbiamo iniziare dai funghi, che se freschi dobbiamo pulire con il metodo tradizionale. Una piccola spazzola con una setola delicata (c’è chi usa spazzolini a setole morbide) per eliminare residui di terriccio e un panno di cotone per pulire bene i punti più delicati. Ricordiamo che i funghi porcini freschi non vanno lavati con acqua, ma solo puliti con attenzione. Utilizzando il surgelato questa operazione naturalmente la salteremo.
Prendendo ogni singolo fungo sepriamo gambi e cappelle, e tagliamo entrambe a fettine abbastanza sottili per il senso della lunghezza. A questo punto possiamo cuocere i funghi, mettendo in una terrina poca acqua e pochissimo sale, cuocendoli quindi al vapore. Una volta cucinati, scoliamoli e tritiamoli ponendoli poi in una terrina capiente.

Aggiungiamo l’aglio e una manciata abbondante di prezzemolo tritati finemente, il formaggio grattugiato e il pangrattato. Aggiungere olio extravergine di oliva – iniziamo con un cucchiaio – sale e pepe e amalgamiamo il tutto, fino ad ottenere un impasto abbastanza asciutto. Se l’impasto è troppo morbido, per evitare che successivamente, in cottura le polpette si possano disgregare aggiungiamo pangrattato fino ad ottenere la corretta consistenza.

Con questa quantità ricaviamo 22/24 polpette, che per 4 persone possono essere tante o poche :-))). Dipende insomma da quanto mangioni siete. Comunque bando alle ciance, prepariamo un tegame con olio per frittura e cuociamo in olio molto caldo (190°) le polpette di funghi e scoliamole dallo stesso una volta che hanno raggiunto una bella doratura. Asciughiamo l’olio in eccesso con carta da cucina assorbente e serviamole calde! Possono essere accompagnate da una crema di funghi, patate o ceci.

Buona appetito!

Sommario
recipe image
Ricetta
Polpette di funghi porcini
Pubblicata il
Tempo preparazione
Tempo di cottura
Tempo Totale
Tags from the story

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *