Polpette di Merluzzo segreto

polpette-merluzzo

Sofia. C’era una volta una principessa….
Alla quale non piaceva, da qualche mese a questa parte, nessun tipo di pesce. “Blaaa” di qua “blaaa” di là un giorno però la mamma fece un incantesimo in cucina…..”

Capita ad ogni genitore di raccontare storie ai propri bambini e soprattutto capita, prima o poi, di dover fare i conti con un “quattrenne” che inizia a fare qualche capriccio per non mangiare.

È quello che succede ad una mamma a me vicina e che mi ha dato lo spunto per scrivere la ricetta che ha usato per la sua piccola principessa, ma penso che questo accada anche in molte altre cucine.

E allora, come far mangiare pesce e verdure ai bambini senza inventarsi e fare storie e senza rinunciare a qualcosa di buono anche per gli adulti?

Semplice, entra in gioco la fantasia: ecco che il merluzzo puf! e sparisce diventando ingrediente segreto e top secret, mascherato da polpetta e accompagnato da una magica e morbida crema di patate e cavolfiore (che casomai si “spoglierà” del cavol e diventerà solo fiore).

polpette-merluzzo-crema-patate-cavolfiore

Ingredienti per le polpette di merluzzo

300 gr circa di merluzzo fresco
250 gr circa di pane
un pizzico di coriandolo
un pizzico di zenzero in polvere
prezzemolo
finocchietto
sale q.b.
1 uovo
olio di oliva

Procedimento

Metti il pane in ammollo nell’acqua. C’è chi usa il latte ma con l’acqua il risultato è ottimo lo stesso visto che la polpetta è di pesce quindi risulterà già più morbida rispetto alla carne. E poi…lo facevano le nonne!
Nel frattempo cuoci il merluzzo a vapore, a bagnomaria o in umido, in una padella antiaderente con un piccolo spicchio di aglio intero che poi toglierai.
Cotto il merluzzo, deliscalo e puliscilo perfettamente.

In un mixer o in un robot da cucina frulla il pane ben strizzato dall’acqua, l’uovo, il merluzzo, il coriandolo, lo zenzero, il sale q.b ed un filo di olio di oliva. Con questo impasto forma delle polpettine non troppo grandi visto che saranno mangiate anche dai bambini.
Ne usciranno circa 45/50.
Mettile in forno in una teglia foderata di carta da forno a 180°C fino a doratura. Puoi cuocere le polpette di merluzzo anche a vapore.

Ingredienti per la crema di patate e cavolfiore

400 gr di patate
1 porro
400 gr di cavolfiori
sale q.b.
zenzero in polvere
olio di oliva
600 gr di acqua.

Procedimento Polpette di Merluzzo

Pulisci il cavolfiore, metti a bollire una pentola di acqua sufficientemente capiente e, non appena bolle, metti dentro il cavolfiore.
Bastano 10 minuti di cottura da quando l’acqua riprende il bollore affinché la verdura sia pronta.

Nel frattempo, pela le patate, tagliale a tocchetti e mettile un attimo da parte.
In una padella antiaderente abbastanza grande, fai soffriggere il porro con l’olio di oliva, metti le patate a tocchetti e falle rosolare.
Dopo qualche minuto, aggiungi circa 600 gr di acqua per far si che le patate si cuociano bene e, a metà cottura, aggiungi anche il cavolfiore già sbollentato.
Il tutto deve diventare molto morbido per far si che tu possa ridurlo in crema quindi se ce ne fosse bisogno, aggiungi dell’acqua di volta in volta.

Nel frattempo, prendi due fette di pane, tagliale a quadratini, irrora con un filo di olio di oliva e tostale al forno per ricavarne dei crostini.

A cottura ultimata, frulla le patate cotte ed il cavolfiore e assembla il piatto: metti sul fondo la crema ottenuta, adagia sopra le polpette di merluzzo ed i crostini e servi a tavola.

Suggerimento: mantieni il segreto!

Vi auguro una magica mangiata!

Non sottovalutare il fritto

Anche la frittura, se fatta con olio buono e alla giusta temperatura, una volta ogni tanto si può fare. Quindi per rendere sfiziosissimo questo piatto, puoi anche friggere le polpette di merluzzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *