Senza glutine! Che riso!

riso-gluten-free-ceci-pinoli-uvettaContinua la Settimana Nazionale della Celiachia, dedicata all’ informazione e sensibilizzazione di quello che fino a qualche anno fa era un problema ma oggi, grazie anche alla ricerca, alla sperimentazione e alla volontà del mondo della ristorazione, sta diventando un modo di mangiare alternativo anche per coloro che non ne sono direttamente colpiti.

Vi presento allora una ricetta senza glutine molto sfiziosa a base di riso: io lo mangio volentieri anche in bianco semplicemente con un filo di olio d’oliva e addirittura senza sale! Ma ammetto che potrebbe sembrare troppo “estremo”.

Allora ho aggiunto altri ingredienti principe come i ceci, ricchi di proteine e fibre alimentari oltre che potassio, calcio, fosforo, magnesio ed Omega 3. Per questo sono degli alleati contro il colesterolo cattivo nel sangue e a favore del cuore.
Ci sono poi i pinoli: a loro, oltre che dalla golosità, mi sento legata da un ricordo di infanzia. Ho frequentato le elementari in una piccola scuola di paese, circondata dal verde e da alberi e c’era l’abitudine, a primavera, durante le ricreazione, di andare alla ricerca di pinoli nel cortile. Ricordo le mani annerite dal guscio, la felicità della ricerca sotto gli aghi di pino e la bontà al palato di quei piccolissimi chicchi anch’essi ricchi di sali minerali, vitamina A e aminoacidi. Ottimi per recuperare le forze!

Erbe aromatiche, verdure ed uva sultanina arricchiscono di sapore questo piatto e gli danno un retrogusto…esotico.

Tutto ovviamente senza glutine, adatto quindi per i celiaci ma anche per vegetariani e vegani.

Ingredienti senza glutine!

300 gr di riso
100 gr di mais
100 gr di peperone
80 gr di scalogno
90 gr di pinoli
50 gr di uva sultanina
2 l di brodo vegetale
basilico, prezzemolo, salvia e rosmarino q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Procedimento riso senza glutine con ceci, uvetta e pinoli

Come prima cosa, prepara del brodo vegetale con verdure a piacere (carota, sedano, cipolla, zucchina…)

Rosola in tre cucchiai di olio lo scalogno tritato, il prezzemolo, la salvia ed il rosmarino, unisci il riso e fai tostare. Aggiungi i peperoni tagliati a cubetti e il brodo bollente fino a ricoprire abbondantemente il riso, metti il sale ed il pepe.

Aggiungi il mais e il basilico e mescola con cura.
Infine aggiungi i pinoli dopo averli fatti tostare leggermente in padella e l’uva sultanina rinvenuta nell’acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *