Sale rosso Alaea

Sale-Rosso-HawaiiIl sale rosso Hawaiano dell’isola Molokai – chiamato anche sale rosso Alaea – è un sale marino non raffinato che viene normalmente utilizzato nella cucina locale.

SALE ROSSO ALAEA, PERCHÉ ROSSO?

Deve il suo colore rosso alla miscela di sale marino e argilla rossa cotta – Alaea – di origine vulcanica, che contiene ossido di ferro. L’argilla cotta miscelata al sale contiene ben 80 elementi oligominerali che fanno bene al nostro organismo. Solitamente i sali trattati e raffinati perdono la maggior parte di questi elementi, presentandone solo 2 o 3 alla fine del processo.

Questo sale non raffinato invece è di altissima qualità, e può essere utilizzato per carni alla griglia, arrosti, pesce cucinato alla griglia e macedonie di frutta. Va bene anche con la pasta, pollame, uova e verdure grigliate. È in grado di donare la nota “croccante” del piatto, un contrasto affascinante.

Alaea fondamentalmente è il nome dell’argilla rossa cotta ed aggiunta alla base di sale, che appunto rende il sale marino rosa arancio con sfumature di rosso e marrone. Provate a grattugiarlo però, e vedrete una serie di colori tra il bianco ed il rosso che lo renderanno affascinante anche per la decorazione di un piatto.

SALE ROSSO HAWAII, DOLCE SALE

Se assaggiate un singolo grano di sale, vi renderete conto che il sale rosso Alaea delle Hawaii è più dolce, o per lo meno con sapidità inferiore rispetto al tradizionale sale marino.

È molto interessante anche preparare una marinata per la carne. Qui forse la differenza rispetto al classico sale marino è ancora più evidente. Se volete fare una prova, prendete due braciole di carne e mettetele a marinare con due miscele diverse, una di acqua e sale rosso delle Hawaii, una con acqua e sale marino tradizionale. Ponetele pure in frigorifero ben coperte per 24 ore e cucinatele. Vedrete la grande differenza di morbidezza delle carni nelle due preparazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *