Sformato gluten free di miglio e broccoli

sformato di miglioNell’era delle allergie ed intolleranze, del senza lattosio e del gluten free si parla tanto di farine e cereali alternativi come ad esempio il miglio, che anche io ho in casa ma poi, in realtà, chi lo sa usare??

Io la prima volta che l’ho cucinato mi sono pentita amaramente a dir la verità perché è venuta una massa informe senza colore né sapore: avevo poche verdure e non sono state sufficienti per dare senso a quel piatto! Capita!
Così mi sono messa a cercare informazioni più dettagliate per sapere anche come consumarlo al meglio ed ho scoperto che il miglio fin dall’antichità è sempre stato apprezzato per il suo gusto delicato, la versatilità e la conservabilità: prima dell’arrivo del mais, costituiva il cereale di base dell’alimentazione dei popoli mediterranei.

Ancora oggi ad esempio è il cereale fondamentale per le popolazioni dell’Africa e dell’Asia mentre in Occidente è attualmente poco diffuso anche se negli ultimi anni ha ripreso importanza tra le coltivazioni biologiche e tra i produttori di alimenti per l’infanzia.
Il miglio è infatti particolarmente indicato per la crescita e viene tradizionalmente dato ai bambini piccoli. Questo perché è:

  • nutritivo
  • rivitalizzante
  • di facile digestione
  • povero di grassi
  • contiene proteine in notevoli quantità
  • zuccheri
  • fibra alimentare
  • vitamine soprattutto del gruppo A
  • sali minerali

Essendo inoltre ricco di silicio, ha un’azione protettiva sui capelli, sulle unghie e sulla pelle quindi viene venduto anche come integratore alimentare da assumere per aiutare lo sviluppo e la salute di tutti gli strati cheratinosi.

Con queste premesse, come si fa a non utilizzare il miglio? Se aggiungiamo anche che è gluten free il gioco è fatto. Può diventare un alimento completo, un piatto unico adatto anche ai bambini.
Allora ecco la ricetta per fare questo delizioso sformato di broccoli ma potrete utilizzare anche altre verdure, a seconda della stagione.

Ingredienti (per 4 persone)

200 gr miglio
100 gr ricotta fresca
1 cucchiaio di amido di mais
1 cucchiaio di fecola di patate
100 ml di passata di pomodoro (circa 100 gr)
500 gr broccoli
1 aglio
olio extravergine di oliva
1 pizzico di noce moscata macinata
sale q.b.

Procedimento

Lava bene e prepara i broccoli facendoli bollire per qualche minuto in una pentola con acqua leggermente salata.
Fai ripassare in padella per 15 minuti la passata di pomodoro con un filo di olio ed il pizzico di noce moscata. Versala nel miglio.
Nel frattempo cuoci il miglio anch’esso in acqua salata per 20 minuti, poi scolalo e condisci con la salsa di pomodoro, la ricotta e un pizzico di sale.

Riprendi i broccoli e falli saltare in padella con l’aglio e olio di oliva.
Togli l’aglio e aggiungi in questa padella il miglio mescolando con cura.

Rivesti una pirofila con carta da forno oppure utilizzane una di terracotta. Distribuisci il composto di miglio e broccoli, cospargi con le due farine mescolate per creare la panatura e cuoci in forno caldo a 200°C per 30 minuti circa.

Servi caldo o tiepido.

Suggerimento

Per avere la crosticina, a piacere, puoi aggiungere anche parmigiano grattugiato sopra.
Sommario
recipe image
Ricetta
Sformato gluten free di miglio e broccoli
Pubblicata il
Tempo preparazione
Tempo di cottura
Tempo Totale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *