Tartufi al rum: ricetta due in uno

Tartufi al rumParliamo di un classico, un intramontabile: i tartufi al rum.

Per chi ama il cioccolato abbinato a sapori un po’ più forti, come il rum, i tartufi sono perfetti!
Sono il finger food dei dolci, morbidi, golosi, cioccolatosi e che evocano i paesi caldi grazie alla presenza del cocco.

Questa ricetta è molto semplice e fatta di soli 6 ingredienti. Inoltre questa versione prevede l’utilizzo di una torta sbriciolata e non biscotti o granelle.

Vi chiederete: una torta sbriciolata?? Si.
Ecco spiegato il motivo del titolo: ricetta due in uno perché “two is megli che one!”  🙂 Due ricette per un unico, goloso, meraviglioso risultato.
La torta sbriciolata permette di avere delle palline di cioccolato morbide e consistenti e non secche e che si sbriciolano. Basta fare una comune torta semplice, come quella di comune ciambellone o torta morbidina o l’impasto del pan di spagna.
Per non mettervi in difficoltà, vi darò anche la ricetta di questa torta semplice che poi potrete utilizzare per sbriciolare e mettere nell’impasto.

I tartufi al rum sono fantastici da stuzzicare nei momenti di relax a casa sia da soli che in compagnia, a fine pasto o davanti ad un bel film.
Il pan di spagna avanzato invece può essere farcito in tanti modi, tagliato a quadrotti e servito in pirottini insieme ai tartufi.

Pan di spagnaRicetta Torta Pan di Spagna (da sbriciolare)

Ingredienti

4 uova
125 gr farina 00
100 gr zucchero
8 gr lievito per dolci

Procedimento

Separare i tuorli dagli albumi.
Montare a neve gli albumi con 1/3 dello zucchero: devono risultare bianchi, lucidi e spumosi.
Montare poi a parte i tuorli con il restante zucchero: anche questi devono diventare bianchi e spumosi quindi montare per qualche minuto senza interruzione.

Unire albumi e tuorli montati molto delicatamente, senza fruste ma mescolare con una spatola dal basso verso l’alto facendo attenzione a non smontare l’impasto.

Unisci poi sempre molto delicatamente la farina con il lievito setacciato nell’impasto di uova fino a quando non sarà tutta assorbita.
Rivesti uno stampo con carta da forno oppure spennella con burro e farina, versa l’impasto ed inforna per 35-40 minuti a 180 gradi con forno non ventilato.

Fai raffreddare ed utilizzala per essere sbriciolata.

Ricetta Tartufi al Rum (per 12 pezzi)

Ingredienti

125 gr di cioccolato fondente
una noce di burro
2 cucchiai di rum
50 gr di farina di cocco
100 gr di torta sbriciolata
2 cucchiai di cacao amaro
60 gr di zucchero a velo

Procedimento

Spezzetta il cioccolato, mettilo in una ciotola con il burro e appoggia quest’ultima su una pentola di acqua in leggera ebollizione per far sciogliere il tutto a bagnomaria.
Mescola finché tutto non sarà ben amalgamato.

Togliere dal fuoco e unire al cioccolato il rum, la farina di cocco, la torta sbriciolata e 60 gr di zucchero a velo
Amalgama bene tutto e aggiungi un po’ di rum se il composto sembrerà troppo asciutto.

Forma con l’impasto delle palline e appoggiale su un foglio di carta da forno. Tienile in frigorifero finché saranno ben solidificate.

Setaccia il cacao in un piatto e passa dentro i tartufi.
Mettili in pirottini di carta e conservali in frigorifero prima di servire.

Un consiglio speziato

Prova ad aggiungere mezzo cucchiaino di cannella nel cacao setacciato da spolverare sui tartufi e scoprirai un nuovo modo speziato di gustarli.

 

Riassunto
Tartufi al rum: ricetta due in uno
Titolo
Tartufi al rum: ricetta due in uno
Descrizione
Due ricette intramontabili in una, per un risultato eccezionale: quello dei tartufi al rum, fatti con un pan di spagna sbriciolato. Ecco due ricette facilissime e buonissime!
Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *