Bugs Bunny Cake: Torta di carote senza glutine

torta carote ingredientiEstate è….anche abbronzatura!
Abbronzatura è anche protezione.
La protezione si può avere anche con l’alimentazione.

Certo, una fetta di torta di carote al giorno, non potrà toglierti il pallore o i chili di torno ma aiuterà sicuramente a rimanere leggeri e a farsi del bene con il sorriso stando lontani da altri cibi più calorici ed artificiosi.

La carota è uno dei pochi vegetali che puoi consumare in tantissimi modi, anche come ingrediente base di una sofficissima torta, anche senza glutine.
Le sue proprietà nutritive sono ormai note: ferro, calcio, magnesio, rame, zinco e soprattutto beta – carotene, il pigmento vegetale tanto amato per i suoi “poteri” e che conferiscono alla carote il bellissimo colore arancio.

Il suo sapore naturalmente dolce la rendono gradevolissima ed ecco anche il perché la si può utilizzare benissimo in pasticceria.
Non dimentichiamo i celiaci: grazia all’aggiunta di farina di mandorle, di riso, maizena e fecola, sarà facilissimo avere una golosa torta di carote per tutti!

I bambini la adoreranno, i più golosi possono aggiungervi anche gocce di cioccolato o crema di cioccolato, i salutisti possono sostituire lo zucchero a velo con quello di canna grezzo.

Ingredienti torta di carote

300 gr carote mondate
300 gr farina di mandorle
300 gr di zucchero a velo
80 gr farina di riso
10 gr fecola
10 gr maizena
4 uova
1 bustina di lievito per dolci
1 limone
un pizzico di sale

Procedimento torta di carote

Accendi il forno a 175°C, funzione ventilata.

Con l’aiuto di un robot da cucina, mescola alla massima potenza per un minuto lo zucchero, la farina di mandorle, la scorza grattugiata del limone e le carote a pezzetti: si dovrà ottenere una purea omogenea.
Unisci le uova e mescola a media potenza per 10 secondi.

Infine aggiungi la farina, un pizzico di sale e per ultimo il lievito.
Mescola tutto molto bene per qualche secondo fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Ungi e infarina oppure metti della carta da forno in una tortiera e versa il composto.

Cuoci per un’ora perché la carota tende ad inumidire l’impasto.

Lascia raffreddare completamente, spolvera di zucchero a velo e…buona pappa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *